• slide031

     

     

    logo-big

  • bg02

     

     

    logo-big

Tradizione e Ricerca

Nascere da una famiglia contadina con radicate tradizioni vitivinicole, a pochi chilometri dalla prestigiosa e rinomata Scuola di Enologia di Conegliano e crescere nelle terre del Piave dove si coltiva da più di cinquecento anni il Raboso del Piave, ha segnato la mia storia.

Con il tempo però, produrre e vinificare questo vino come m’insegnava mio padre non mi bastava più e, nel 1986, accetto una nuova sfida: potenziare la piccola azienda di famiglia e far conoscere e apprezzare anche al di fuori dei nostri paesi quel Raboso che ha scritto la sua storia nel nostro territorio.

La consapevolezza dell’importanza di tutelare un patrimonio da affidare integro e inossidabile alle generazioni che verranno mi sprona al rispetto per il suolo, l’acqua, le piante, attraverso ponderate scelte tecniche che prediligono un basso impatto ambientale.

Leggi Tutto …

 

tradizione-ricerca


 
 

“Tutelare un patrimonio da affidare integro e inossidabile alle generazioni che verranno.”

- GIORGIO CECCHETTO -

2467

Il Territorio

La pianura trevigiana è attraversata dal Piave, il grande fiume sacro alla Patria, teatro di eventi storici indimenticabili come la Grande Guerra.

Il Piave, carico talvolta di devastante potenza nelle piene autunnali, ha dato origine, in passato, a rovinose inondazioni e la sua rapida e insidiosa corrente, sulla quale per secoli sono scese le zattere guidate da uomini rudi e coraggiosi, ha “cesellato” le genti delle terre del Piave, come i sassi portati dalle piene.

Questo straordinario fiume imprime il suo carattere in tutto ciò che incontra nel suo cammino, dando il nome ad alcuni paesi della pianura, come Tezze di Piave, Mareno di Piave, S.Lucia di Piave, nonché all’unico vitigno autoctono a bacca rossa coltivato nella Provincia di Treviso: il Raboso Piave. Dal 1971 la D.O.C. (Denominazione Origine Controllata) si chiama Piave proprio in suo onore.

Leggi Tutto …

 

IMG_0565

Raboso del Piave

  • gelsaia2

    Gelsaia

    Piave Malanotte DOCG

    Raboso Piave realizzato, fin dall’annata 1997, con l’appassimento di una parte delle uve e precursore della nuova DOCG Piave Malanotte, la prima DOCG trevigiana da vitigno a bacca rossa. Il suo nome deriva da gelso, pianta che all’inizio del secolo scorso nel Trevigiano veniva utilizzata come tutore o sostegno della vite. Di colore rubino intenso e fitto, si esprime con profumi stratificati di marasca, prugna e frutta appassita come datteri, fichi e uva sultanina.

     

    SchedaPremi

  • Raboso800

    Raboso DOC

    Piave DOC

    Il Raboso Piave, cavallo di razza difficile da domare, dimostra il suo carattere già in vigneto avendo un ciclo vegetativo molto lungo: germoglia per primo ed è una delle ultime uve ad essere raccolta. Questo lo rende un vitigno unico, fra i più tipici della DOC Piave, quasi estremo, e forse per questo lasciato in disparte, perché intimorisce per la sua natura forte e rabbiosa. Per svelare il meglio di sé richiede tempi lunghi, pazienza e una certa dose di coraggio.

     

    SchedaPremi

  • rp800

    RP

    Raboso Passito

    Questo Raboso Piave è il frutto dell’appassionata ricerca delle potenzialità, in parte ancora inespresse, di questo vitigno. Poiché l’appassimento enfatizza i pregi e i difetti di ciascuna annata, supportati dall’esperienza ne assembliamo in percentuali decrescenti almeno quattro che si siano distinte per qualità. Sentori di marasca sotto spirito, frutta appassita come datteri, fichi e uva sultanina, anticipano un sapore sontuoso, sapido e con tannini poderosi, ben contrastati dalle note dell’alcool.

     

    SchedaPremi

  • rosabruna800

    Rosa Bruna

    Rosato Spumante Brut Metodo Classico tradizionale

    Il Rosato di Raboso metodo classico è un’originale declinazione del Raboso del Piave. Di colore rosa ramato con riflessi arancio e perlage sottile ha un naso fresco che tocca toni fruttati di melagrana, arancia e pompelmo completato da accenni minerali e toni di ciliegia anche in confettura, che anticipano un gusto fresco, sapido e cremoso.

     

    SchedaPremi

Notizie dalla Cantina

Tutte le notizie

Gallery


Iscriviti alla Newsletter e resta informato sulle ultime iniziative

Contatti

Cognome Nome

Email

Il tuo messaggio

Digita il codice nell'immagine
captcha



 
 

logo-420x150

Azienda Agricola Cecchetto Giorgio

Via Piave, 67 – 31028 Tezze di Piave (TV)

Tel. +39 0438 28598 – Fax +39 0438 489951

Email: info@rabosopiave.com

P. Iva 04085000265

Come raggiungercigoogle-maps_button