IL RABOSO DELLA CONFRATERNITA

Notizie Comments (0)

Il nostro Raboso Piave Doc 2013 quest’anno è stato selezionato come vino rappresentativo della Confraternita del Raboso Piave e per questo ogni bottiglia si fregerà di un bollino dorato per renderlo riconoscibile.

La selezione che ha portato a questo risultato è stata effettuata da un panel di degustatori qualificati e si è svolta presso la sala di analisi sensoriale del CIRVE, Università di Padova a Conegliano (TV).

I vini presentati dalle diverse aziende, identificati attraverso dei codici numerici per non influenzare il panel, sono stati valutati con due diverse metodologie: un test a punti, contenente i descrittori ritenuti rappresentativi di questo vitigno autoctono e un test di preferenza.

La 2013 sarà ricordata come una delle migliori annate per il Raboso del Piave grazie alle condizioni climatiche favorevoli che hanno permesso di lasciare l’uva a maturare in pianta fino ai primi di novembre, ottenendo un vino dalla classica e piacevole trama acidula e tannica, che lo rendono unico.

Print Friendly, PDF & Email
Pin It

» Notizie » IL RABOSO DELLA CONFRATERNITA
On 23 Settembre 2016
By

Comments are closed.

« »

Per accedere a questo sito devi avere l’ età legale per il consumo di alcolici prevista nel tuo luogo di residenza.
In mancanza di una normativa in materia, l’ età minima per visitare questo sito è di 21 anni.

SELEZIONA IL TUO PAESE

INSERISCI LA TUA DATA DI NASCITA

L’abuso di alcool è pericoloso per la salute, consumalo in modo responsabile.
Cecchetto, membro di Wine in Moderation, sostiene il consumo responsabile di vino attraverso
www.wineinmoderation.com

Accedendo nel sito conferma di accettare i nostri termini di servizio e di aver letto la nostra informativa sulla privacy e sui dati personali