Dama d’Oro al Sante Rosso

Notizie Comments (0)

Il Sante Rosso 2012 Merlot Igt delle Venezie di Giorgio Cecchetto si aggiudica la Dama d’Oro, il massimo riconoscimento,  a Enoconegliano, il XVII Concorso Enologico Regionale – Selezione dei Vini Veneti.

La manifestazione, realizzata con la collaborazione dell’Associazione Enologi Enotecnici Italiani, e’ riservata ai vini a denominazione di origine e a indicazione geografica tipica e ai vini di qualità prodotti nella regione Veneto e si propone di far conoscere al consumatore la migliore produzione enologica regionale e stimolare lo sforzo delle aziende vitivinicole per il miglioramento della qualità dei prodotti.

Alla selezione hanno partecipato 113 aziende della regione Veneto per un totale di 323 vini in concorso. Complessivamente sono stati selezionati 292 vini pari al 90% dei campioni pre­sentati.  Ai primi tre classificati di ogni categoria sono stati assegnati rispettivamente la Dama d’Oro, il Sigillo d’Argento ed il Sigillo di Bronzo mentre agli altri vini che hanno raggiunto o superato gli 80/100 è stato assegnato il Diploma di merito.

Sante Rosso 2012 IGT delle Venezie

Il Merlot è il vitigno più diffuso al mondo ed e’ presente in Veneto già dal 1880. Rappresenta una realtà molto significativa nel trevigiano e con il SANTE ROSSO ha conquistato numerosi riconoscimenti anche in ambito internazionale, tra i quali la Medaglia di Bronzo a Vinitaly 2007, il titolo di  Miglior Merlot d’Italia al Concorso Nazionale “Mondo Merlot” di Aldeno (TN) per ben due anni consecutivi e non ultima la Medaglia d’Argento al Concorso Mondiale dei Merlot 2015 di Zurigo.

Profumi stratificati ricordano la prugna, la ciliegia e la frutta matura ed il sapore è asciutto, armonico e persistente. Ogni anno sono indicate in etichetta le particelle ed il numero dei filari in cui vengono raccolte le migliori uve.

Print Friendly, PDF & Email
Pin It

» Notizie » Dama d’Oro al Sante Rosso
On 8 Settembre 2015
By

Comments are closed.

« »